Carrelli elevatori, transpallet elettrici e manuali

centro Carrelli
NEWS
FEM 4.004

FEM 4.004 E OBBLIGHI DI LEGGE: massima sicurezza con Centro Carrelli

FEM 4.004: i punti chiave della normativa

FEM 4.004 è la normativa con cui la European Materials Handling Federation, l’associazione dei produttori di attrezzature per la movimentazione dei materiali, il sollevamento e lo stoccaggio in Europa, ha fissato gli standard per le ispezioni periodiche a questi mezzi particolari.
Per garantire la sicurezza e il buon funzionamento dei carrelli, infatti, è essenziale eseguire accurati controlli periodici: si tratta di procedure indispensabili per mantenere le attrezzature nelle condizioni operative ottimali e garantire al contempo la massima sicurezza sul luogo di lavoro. Le normative nazionali stabiliscono i requisiti per i suddetti controlli periodici, conformemente alle direttive europee 95/63/CE, 99/92/CE e 2001/45/CE. Inoltre, la European Materials Handling Federation ha individuato gli standard per il controllo attraverso la normativa FEM 4.004. Questa normativa è di fondamentale importanza non solo per aver delineato le procedure di controllo dei carrelli elevatori, ma anche per l’introduzione del registro dettagliato delle ispezioni periodiche.

È di vitale importanza che ogni verifica per la sicurezza delle attrezzature venga documentata:
il documento di riferimento è, appunto, il registro di controllo, che deve essere conservato e tenuto a disposizione degli organi di vigilanza.

Ma ogni quanto occorre svolgere le ispezioni di sicurezza sui carrelli?
Solitamente le verifiche di sicurezza si svolgono almeno una volta ogni 12 mesi. Tuttavia, quando le condizioni ambientali sono estreme o difficoltose, oppure quando le situazioni di utilizzo risultano intense, è meglio intensificare la frequenza delle ispezioni, proprio per un fattore di sicurezza.

FEM 4.004 indica anche le conoscenze e gli aggiornamenti professionali di competenza dei tecnici responsabili delle ispezioni periodiche, i quali sono tenuti a essere aggiornati e competenti sulle tante attrezzature da controllare e sulle svariate parti meccaniche che le compongono. Una volta terminato il test di ispezione, i tecnici sono tenuti a preparare una relazione sul controllo appena effettuato e sullo stato del veicolo, indicando chiaramente gli eventuali guasti o anomalie rilevati e le azioni richieste, con tanto di tempistiche e di eventuale fermo del mezzo fino a riparazione effettuata.

Il Decreto Lgs. 81/2008 obbliga il datore di lavoro a sottoporre le attrezzature a verifiche particolari e a effettuare una regolare manutenzione per garantire la sicurezza dei lavoratori: la mancata ottemperanza di tali disposizioni di sicurezza comporta gravi conseguenze ed è sanzionata mediante ammenda o arresto (art. 87 D.Lgs. 81/2008).
Il datore di lavoro è quindi responsabile del corretto mantenimento delle attrezzature nell’arco della loro intera vita utile, pertanto deve regolarmente accertarsi che queste siano state installate correttamente e che vengano utilizzate seguendo le istruzioni d’uso, ma anche che siano oggetto di idonea manutenzione e dotate del libretto d’uso e manutenzione. Inoltre, è suo compito verificare che i requisiti minimi di sicurezza siano costantemente aggiornati allo stato delle norme e che il registro di controllo sia presente e costantemente aggiornato.
Ottemperare alla normativa FEM 4.004 in maniera corretta e scrupolosa, tenendo alla larga incidenti problematiche, rappresenta quindi un vero e proprio incarico professionale, anzi, forse sarebbe meglio dire una vocazione: infatti sono sempre di più le aziende che affidano la manutenzione delle loro attrezzature per la movimentazione dei materiali a Centro Carrelli.

I tecnici di Centro Carrelli vantano profili competenti, abituati fin dal 1996 ad “accudire” i mezzi per l’intralogistica con grande dedizione e passione.
Preparati, disponibili, aggiornati: rendono agile la manutenzione di qualunque modello, disponendo inoltre di un'efficiente fornitura ricambi, in modo da garantire la reperibilità di ogni componente.

Lasciate anche voi che siano i tecnici di Centro Carrelli ad assumersi il compito del controllo professionale dei vostri mezzi: così facendo, saprete che la sicurezza dei vostri operatori, dei vostri carrelli e delle vostre merci sarà sempre nelle mani migliori.

Per maggiori informazioni o per richiedere una consulenza,
scrivete tramite modulo di contatto oppure telefonate allo 051 860066.

Per approfondire il tema della manutenzione, vi suggeriamo di leggere questo articolo contenete qualche suggerimento su come allungare la vita ai muletti.

Ma anche questo su come capire quando sostituire un carrello.

14/06/2024

CONTATTACI
NEWS
Centro Carrelli srl 
Via R. Viganò 10
40010 Bentivoglio Bologna Italia
P.Iva 01714321203
Cap.soc.i.v. Euro 60.400,00 
R.E.A. 365712
SDI USAL8PV

TEL: +39 051 86 00 66
FAX +39 051 86 00 07

NOLEGGIO VENDITA
ASSISTENZA CARRELLI ELEVATORI

centro Carrelli

Carrelli elevatori, transpallet elettrici e manuali

Made with ❤️ by MagicNet.it
Panoramica sull'uso dei cookies
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram