Carrelli elevatori e batterie, attenzione a puntare sul risparmio!

Carrelli elevatori e batterie, attenzione a puntare sul risparmio!

Il risparmio iniziale in termini di costi, quando si acquistano dei carrelli elevatori elettrici, spesso si rivela un vantaggio del tutto effimero.  Componenti come le batterie e i caricatori devono essere di qualità, altrimenti l’acquisto può rivelarsi un investimento sprecato.

Carrelli elevatori elettrici batterie, una questione spesso trascurata, eppure cruciale per l’intero ciclo di vita dei mezzi aziendali.

Quando si punta tutto sul risparmio, preferendo il prezzo d’acquisto più basso, si può incappare in scelte sbagliate. In particolare, un’ errata combinazione tra batteria caricatore può condizionare pesantemente la vita della batteria. Al contrario, un abbinamento corretto può significare un risparmio di ben il 30% sui consumi energetici.

Il risparmio energetico non sarà l’unico vantaggio di cui si potrà usufruire. A fronte di una spesa iniziale superiore, già nell’arco di cinque anni, i costi di esercizio, rispetto a quelli richiesti dai carrelli elevatori diesel o GPL, saranno inferiori.

La batteria dei carrelli elevatori è un elemento che incide notevolmente sul prezzo del mezzo: corrisponde al 20% del prezzo totale. […]

Le nostre news
Il risparmio iniziale in termini di costi, quando si acquistano dei carrelli elevatori elettrici, spesso si rivela un vantaggio del tutto effimero. 
Carrelli elevatori e batterie

Carrelli elevatori e batterie

Componenti come le batterie e i caricatori devono essere di qualità, altrimenti l’acquisto può rivelarsi un investimento sprecato.

Carrelli elevatori elettrici batterie, una questione spesso trascurata, eppure cruciale per l’intero ciclo di vita dei mezzi aziendali.

Quando si punta tutto sul risparmio, preferendo il prezzo d’acquisto più basso, si può incappare in scelte sbagliate. In particolare, un’ errata combinazione tra batteria caricatore può condizionare pesantemente la vita della batteria. Al contrario, un abbinamento corretto può significare un risparmio di ben il 30% sui consumi energetici.

Il risparmio energetico non sarà l’unico vantaggio di cui si potrà usufruire. A fronte di una spesa iniziale superiore, già nell’arco di cinque anni, i costi di esercizio, rispetto a quelli richiesti dai carrelli elevatori diesel o GPL, saranno inferiori.

La batteria dei carrelli elevatori è un elemento che incide notevolmente sul prezzo del mezzo: corrisponde al 20% del prezzo totale. E’ evidente come non si possa risparmiare proprio nella scelta di tale componente fondamentale.

Oltre alla batteria, un altro elemento a cui prestare attenzione è il caricatore.

La tecnologia dei caricatori ha subito sviluppi importanti negli ultimi anni, soprattutto in termini di prestazioni. I caricatori batterie di ultima generazione sono in grado di rilevare l’età, lo stato e la carica delle batterie. Ciò solleva gli operatori dall’onere di controllare eventuali cariche eccessive o insufficienti che potrebbero diminuire la vita della batteria.

Insomma, il risparmio garantito dalle batterie economiche è solo un’illusione.

Oltre al consiglio di non risparmiare nell’acquisto delle batterie, ci sono una serie di accorgimenti che si possono osservare per preservare la vita di questi componenti:

  • condurre sempre a termine il regolare ciclo di carica prima di scollegare il caricatore
  • evitare di caricare una batteria solo parzialmente scarica
  • controllare periodicamente lo stato della presa e della spina

Centro Carrelli è a disposizione per guidarti nella scelta del carrello più adatto alle tue eseigenze, con un’attenzione particolare riservata alla questione batterie. Contattaci per qualsiasi informazione oppure vieni a trovarci presso la nostra sede di Bentivoglio.

Back to top